Blog: http://dolcecomeilcioccolato.ilcannocchiale.it



LA LEGGE
"ART. 600. - (Riduzione o mantenimento in schiavitù o in servitù). -
Chiunque esercita su una persona poteri corrispondenti a quelli del
diritto di proprietà ovvero chiunque riduce o mantiene una persona
in uno stato di soggezione continuativa, costringendola a prestazioni
lavorative o sessuali ovvero all'accattonaggio o comunque a prestazioni
che ne comportino lo sfruttamento, è punito con la reclusione
da otto a venti anni.

La riduzione o il mantenimento nello stato di soggezione ha luogo
quando la condotta è attuata mediante violenza, minaccia, inganno,
abuso di autorità o approfittamento di una situazione di inferiorità
fisica o psichica o di una situazione di necessità, o mediante
la promessa o la dazione di somme di denaro o di altri vantaggi
a chi ha autorità sulla persona.

La pena è aumentata da un terzo alla metà se i fatti di cui al primo
 comma sono commessi in danno di minore degli anni diciotto o
sono diretti allo sfruttamento della prostituzione o al fine di sottoporre
la persona offesa al prelievo di organi".

LA REALTA':
  " Mi chiamo Olga , ho 14 anni, vengo dalla Romania ,
 ho perso entrambi i genitori.
Nel mio paese ho conosciuto una signora che mi ha portato qui in
Italia con la promessa di farmi lavorare a casa sua come baby sitter
per 500 € compreso vitto e alloggio, era molto buona ,arrivata qui
però mi ha mostrato la sua vera faccia... mi ha consegnato nelle
mani di uomini cattivi che mi hanno sequestrato il passaporto.
Mi hanno minacciato che se non mi vendo mi faranno delle cicatrici
e ci metteranno sopra del sale per farmi soffrire...
Così mi prostituisco ogni giorno per 30 € anche 4,5,9 volte al giorno...
 e gli consegno i soldi a loro e a volte mi picchiano ugualemente..."
           (testimonianza di una ragazza su Raidue a "la storia siamo noi" )
Riflessione: quando le donne dell'8 marzo, e la coscienza
di tutti quelli che   lottano per l'ingiustizie ,  scenderà in piazza 
per  lottare contro la  schiavitù della prostituzione?

 

Pubblicato il 16/3/2007 alle 12.59 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web