Blog: http://dolcecomeilcioccolato.ilcannocchiale.it


Stanotte mi hai legata  nel tuo  letto

con  fare incedente.

Hai inciso le tue iniziali

con  morsi immersi sul mio seno,

che ti nutriva di dolce nettare

 e miele.

Perché vuoi rubare la maschera

a me più cara?

Perché vuoi lambire il mantello bianco

 della mia aurea?

Pendi su di me la tua spada e

trafiggimi

con il colpo profondo

dei tuoi respiri!

 


Pubblicato il 25/5/2007 alle 13.12 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web